Exit per Map2App acquistata da BravoFly (Volagratis.com)

Map2App, startup italiana che crea app di guide turistiche, è stata acquistata dal gruppo svizzero Bravofly (in Italia Volagratis.com), una delle principali agenzie di viaggi online. I termini dell’acquisizione non sono stati rivelati, ma secondo quanto è trapelato da fonti vicine all’operazione dovrebbe trattarsi di un’acquisizione soprattutto del team che compone la startup nata nel 2011…. Read more »

Map2App, startup italiana che crea app di guide turistiche, è stata acquistata dal gruppo svizzero Bravofly (in Italia Volagratis.com), una delle principali agenzie di viaggi online. I termini dell’acquisizione non sono stati rivelati, ma secondo quanto è trapelato da fonti vicine all’operazione dovrebbe trattarsi di un’acquisizione soprattutto del team che compone la startup nata nel 2011. (Qui le exit del 2015 GpRenewable e di restOpolis e MyTable (The Fork)).map2App

Cos’è Map2app?

Map2App è una permette di creare una guida turistica mobile per iPhone e Android, pubblicarla e distribuirla attraverso i maggiori store di app. Come ha raccontato Pietro Ferraris, 34 anni, fondatore e CEO di Map2App, sulle pagine di Chefuturo! dove ha raccontato la sua storia, la loro soluzione punta ad essere «intuitiva e facile da usare. Una specie di Worpress. Anziché generare un blog, però, genera una guida turistica per mobile, ossia  una vera e propria applicazione nativa«. Chiunque abbia contenuti relativi a un certo territorio (immagini, audio e video) può registrarsi a map2app, caricare i propri contenuti sulla piattaforma e pubblicarli senza ricorrere ad alcun codice. Di qui l’interesse di Bravofly, che negli ultimi anni ha già fatto incetta di startup operanti nel settore turistico.

Cos’è Bravofly?

Bravofly  è nata nel 2004 da Fabio Cannavale e Marco Corradino, ha la sede legale a Chiasso. Svizzera. E’ ad oggi una delle principali agenzie di viaggio online. Presente in 35 paesi, ha tra i suoi brand Volaregratis, Rumbo, Jetcoast e Bravofly. Mette a confronto e sceglie diverse soluzioni di viaggio possibili, in un unico sito. Dal volo agli hotel, macchine da affittare e crociere. In un unico pacchetto. A giugno 2014 decide di quotarsi in borsa, in Svizzera, raccogliendo 579mila euro.

L’Italia al penultimo posto in Europa per occupazione femminile. Il cambiamento passa dalle Role Model

Favorire il ruolo delle donne nei settori più tecnologici di mercato e rendere il mondo del lavoro a misura di conciliazione casa/lavoro sono sfide che si possono vincere. Le iniziative di Federmanager e l’esempio di ALD Automotive

DressYouCan: noleggiare abiti è cool e fa bene al pianeta

Il fashion renting nasce negli USA e conquista anche Regno Unito e Cina e arriva in Italia, paese d’alta moda. Un business che nel 2023 si stima raggiungerà 2 miliardi di dollari. A Milano c’è DressYouCan, con showroom e consulenti

Laurea in Intelligenza Artificiale e Master in Cyber Security. Come cambia l’Università

Il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione (DII) dell’Università di Pisa è un Centro di eccellenza per la ricerca e l’istruzione superiore nel campo dell’Information and CommunicationTechnology (ICT), Robotica e Bioingegneria. L’intervista al professor Giuseppe Anastasi

I robot modulari del MIT non hanno limiti

Piccoli robot in grado di assemblarsi per costruire robot più grandi. Un modo innovativo per progettare robot sempre più complessi, rendendo più economica la robotizzazione della nostra civiltà

Gelato: attesi ritorni, gusti strani e un pizzico di tech

Dal gusto ramen a quello medusa, passando per il ritorno del ghiacciolo Arcobaleno e le gelaterie cashless. Tutte le novità e le chicche che possiamo trovare in coni e coppette, in Italia e all’estero

Social Academy, la prima piattaforma in lingua italiana di educational marketing è su CrowdFundMe

Finisce domani la campagna di crowdfunding. Social Academy, che ha ricevuto due anni fa un investimento di oltre 500mila euro, conta una community di 70.000 iscritti, 500 school e trainer, ha venduto oltre mille corsi e fatturato oltre 400mila euro.