NAStartup costruisce un ponte verso l’Europa

A partire da luglio ogni mese il Programma napoletano d’Accelerazione d’Innovazione mette in palio un viaggio nelle capitali europee dell’innovazione

(Comunicato Stampa) – NA Startup nei primi 15 mesi di attività ha dato vita al primo evento del Sud dedicato all’innovazione in termini di numeri e risultati. Nelle prime 3 stagioni con 5+5+5 eventi il Programma d’Accelerazione d’Innovazione che mancava nel Mezzogiorno d’Italia ha:
● lanciato 60 startup business connettendole e promuovendole nell’ecosistema italiano.

● Oltre 30 progetti di Social Innovation promossi e accelerati.
● 2.500 persone differenti, che da tutta Italia (e anche dall’estero), fisicamente hanno frequentato i nostri appuntamenti almeno una volta.
● Un flusso di 4.000 persone ha frequentato i nostri eventi confermando Il Modello Napoli delle Startup e la Campania Regione Leader del Sud Italia.
● 300 domande di partecipazione analizzate una community che conta + 50.000 contatti sui media digital e + 50.000 sui media tradizionali (stampa, radio e TV).

Dopo aver connesso Napoli e le sue startup con tutti gli ecosistemi presenti in Italia, accelerando i processi d’ innovazione , ora è il momento di conquistare l’Europa.
A partire dall’edizione di Luglio, che si terrà oggi 22 luglio presso Palazzo Venezia, Via Benedetto Croce, 19, Napoli, alcune startup avranno la possibilità di vincere un soggiorno di due giorni nelle capitali europee più attive sulla scena dell’innovazione, dove grazie all’accordo con alcuni player internazionali avranno la possibilità di conoscere da vicino le opportunità presenti in quell’ecosistema.

na startup

Il viaggio ed il soggiorno saranno messi in palio ad ogni edizione dagli sponsor: di Metan Tecno srl ,Sintesi Sud, Hiltron e Contra.

Il primo viaggio sarà assegnato ad una delle startup selected nel 2015, in primis grazie ad un consenso ricevuto dalla community stessa e per finire dopo il giudizio di una giuria di esperti si contenderanno il premio le migliori 4 con un one minute pitch finale.

A partire invece dall’edizione di settembre il viaggio verrà assegnato alla startup che vincerà ottenendo il maggior consenso della community.

Siamo riusciti a creare un processo open e partecipativo che dal basso accelera le idee meritevoli, spingendole verso il successo. Tutto ciò è stato possibile grazie a tutte le aziende che hanno creduto in noi ma che soprattutto credono nei giovani e nella loro voglia di fare.” – Antonio Prigiobbo

Le startup vincitori avranno la possibilità di conoscere investitori esteri, nonché di confrontarsi con i loro colleghi che vivono all’estero, realtà spesso diversa da quella italiana. I ragazzi saranno inoltre degli Ambassador raccontando anche fuori dall’Italia cosa è NA Startup e cosa avviene nell’ecosistema napoletano, ciò di fatto amplificherà le iniziative in corso aiutandole a scalare più rapidamente. ” – Antonio Savarese

na startup2

Alcune startup di successo, già affermate sul Mercato, racconteranno alla community le ultime novità delle loro aziende con una sessione speciale di pitch:

Meetoo – il servizio digitale per lo storytelling degli eventi. Qualsiasi evento, personale o business, può essere gestito, venduto e promosso attraverso Metooo

Napoli Tà- Ttà – società di consulenza strategica su prodotti e servizi che si rivolge alle realtà del sud Italia partendo da Napoli. Le loro tshirt nascono dalle idee di giovani ingegneri, marketer e creativi. Abbiamo iniziato con le t-shirt, dall’abbigliamento, perché è un linguaggio semplice e giocato molto sull’identità.

Intertwine – una piattaforma web che permette agli utenti di creare, condividere e pubblicare opere editoriali multimediali collaborative. L’obiettivo della startup innovativa è quello di realizzare un nuovo prodotto di intrattenimento, che unisca le caratteristiche classiche dei libri e la comunicazione digitale e dei social network

Buzzoole – è una piattaforma di IEO (Influencer Engine Optimization) . Attraverso la nostra piattaforma, vogliamo aiutare gli utenti a ottimizzare la loro presenza online e l’impegno all’interno della loro rete sociale, aiutarli a diventare influenti in topics in cui hanno esperienza ed insegnare loro come diventare un potenziale ambasciatore del marchio.

Spazio Community

Pitch Battle per Assegnazione Viaggio a Barcellona; si sfideranno con un pitch una selezione di startup selected dalla community durante il 2015

Agenda

18.30-19.00 Registrazione partecipanti
19.30- 19:45 Presentazione Evento
19.45-20:15 Pitch Startup Selected
20:15 -20:30 Spazio Social Innovation
20:30 -20:45 Spazio Community
20.45 -21.30 FreeTime Networking

Registrati per accedere all’evento Gratuito e saltare la registrazione all’ingresso!

NAStartUp è un evento periodico che nasce dall’idea di Antonio Prigiobbo, Innovation Designer e Autore di Format e da Antonio Savarese, giornalista specializzato in innovazione tecnologica, con la collaborazione di Gianluca Manca CEO di Intertwine e Giovanna D’Urso, blogger e cofounder di EVA
Le foto dell’evento sono realizzate da Studio fotografico Primo Piano ed i video da Uncosofactory

Le 1000 donne che stanno cambiando l’Italia: Unstoppable Women

Da qualche anno stiliamo una lista delle donne da seguire nell’innovazione in Italia: fondatrici, manager, attiviste, ricercatrici che si distinguono per quello che fanno e che potrebbero essere d’esempio per averne molte di più e ogni volta ci meravigliamo della loro numerosità. A questo punto ci aiutate a scovarne 1.000?

Addio biglietti da visita, basta una stretta di mano per scambiarsi i contatti

Basta una stretta di mano per scambiarsi i nuovi contatti e averli direttamente memorizzati in rubrica. Stiamo parlando di Airbusinesscard, il braccialetto smart che manda in pensione i biglietti da visita cartacei

Impossibile Foods: in arrivo il pesce senza pesce

E’ l’ultima novità di Impossibile Foods, l’azienda della Silicon Valley fondata dal biologo molecolare Pat Brown: pesce che ha il sapore di pesce ma pesce non è. Obiettivo, proporre entro il 2035 un’intera gamma di sostituti vegetali per ogni tipo di prodotto a base animale

Social Academy, la prima piattaforma in lingua italiana di educational marketing è su CrowdFundMe

Finisce domani la campagna di crowdfunding. Social Academy, che ha ricevuto due anni fa un investimento di oltre 500mila euro, conta una community di 70.000 iscritti, 500 school e trainer, ha venduto oltre mille corsi e fatturato oltre 400mila euro.