S24 rilascia le API per abilitare i piccoli negozianti al mondo dell’ecommerce

S24 ha deciso di aprire la propria rete logistica anche ad aziende e startup esterne per permettere a differenti tipologie di utenti di utilizzare la consegna in 1 ora

(Comunicato Stampa) – Supermercato24 e Menu24 hanno rilasciato le API che abiliteranno applicazioni e siti web terzi ad offrire la consegna locale entro 1 ora attraverso la propria rete logistica.

S24 gestisce attualmente 1800 corrieri in 58 province italiane, con una consegna minima in 45 minuti dopo l’ordine.

S24 opera attraverso una rete logistica in crowdsourcing formata da persone fisiche che attraverso i loro mezzi di trasporto, bicicletta, scooter, auto, furgone e persino le barche a Venezia si occupa del delivery della spesa attraverso Supermercato24 e del pranzo e della cena attraverso Menu24.

S24 ha deciso di aprire la propria rete logistica anche ad aziende e startup esterne per permettere a differenti tipologie di utenti di utilizzare la consegna in 1 ora e quindi di aprire ancora di più il mercato della sharing e on-demand economy anche in Italia.

«Con questa operazione vogliamo abilitare sempre di più i piccoli negozianti al mondo dell’ecommerce, così come stiamo facendo con i supermercati attraverso Supermercato24 e i ristoranti che non effettuano delivery attraverso Menu24». Enrico Pandian, CEO S24

Le 1000 donne che stanno cambiando l’Italia: Unstoppable Women

Da qualche anno stiliamo una lista delle donne da seguire nell’innovazione in Italia: fondatrici, manager, attiviste, ricercatrici che si distinguono per quello che fanno e che potrebbero essere d’esempio per averne molte di più e ogni volta ci meravigliamo della loro numerosità. A questo punto ci aiutate a scovarne 1.000?

Addio biglietti da visita, basta una stretta di mano per scambiarsi i contatti

Basta una stretta di mano per scambiarsi i nuovi contatti e averli direttamente memorizzati in rubrica. Stiamo parlando di Airbusinesscard, il braccialetto smart che manda in pensione i biglietti da visita cartacei

Impossibile Foods: in arrivo il pesce senza pesce

E’ l’ultima novità di Impossibile Foods, l’azienda della Silicon Valley fondata dal biologo molecolare Pat Brown: pesce che ha il sapore di pesce ma pesce non è. Obiettivo, proporre entro il 2035 un’intera gamma di sostituti vegetali per ogni tipo di prodotto a base animale

Social Academy, la prima piattaforma in lingua italiana di educational marketing è su CrowdFundMe

Finisce domani la campagna di crowdfunding. Social Academy, che ha ricevuto due anni fa un investimento di oltre 500mila euro, conta una community di 70.000 iscritti, 500 school e trainer, ha venduto oltre mille corsi e fatturato oltre 400mila euro.