Nuovo bando ItaliaRestartsUp: fino al 4 settembre per partecipare

La seconda edizione della manifestazione a sostegno della proiezione internazionale delle startup italiane si terrà il 22 e 23 ottobre 2015 presso Smau Milano

L’ICE organizza la seconda edizione dell’evento ItaliaRestartsUp, manifestazione a sostegno della proiezione internazionale delle startup italiane.

L’evento, che si terrà il 22 e 23 ottobre 2015 presso Smau internazionale a Milano, intende presentare a investitori internazionali imprese innovative a forte potenziale di crescita, investitori in startup ed enti di sviluppo che sostengono le startup.

ItaliaRestartsUp: come partecipare

Le iscrizioni dovranno pervenire attraverso il sito entro il 4 settembre 2015 e saranno valutate da una commissione di selezione, secondo i seguenti criteri:
Sviluppo di un prodotto o servizio innovativo;
Non più di 6 anni di attività dalla data di costituzione dell’impresa;
Ottenimento di uno o più finanziamenti esterni alla compagine aziendale di almeno 100.000 euro;
Piani di espansione del valore di almeno 500.000 euro.

In quanto destinatari di analoga iniziativa non potranno partecipare i soggetti italiani delle regioni della convergenza (Calabria, Campania e Puglia e Sicilia).

ItaliaRestartsUp: programma

La struttura dell’evento è in via di definizione. I momenti principali di interesse per gli operatori italiani registrati saranno i seguenti:

22 ottobre
Mattino – Sessione plenaria e seminari tematici
Pomeriggio – B2B riservati a investitori esteri e startup italiane
Networking dinner

23 ottobre
Mattino – B2B riservati a investitori esteri, investitori italiani e agenzie di sviluppo territoriale

La sessione plenaria e i seminari tematici del 22 ottobre saranno aperti a tutti.
Le agende delle due sessioni di incontri d’affari B2B saranno organizzate secondo le preferenze espresse dagli investitori esteri. Gli incontri verteranno sui piani di sviluppo delle controparti italiane e permetteranno di illustrare storia, struttura e idee di sviluppo, partendo dai seminari compilati in fase di adesione. A ciascun partecipante registrato e ammesso verranno consegnate agende personalizzate di incontri, con gli investitori esteri che li avranno richiesti.
Saranno organizzati uno o più eventi di networking, riservati ai partecipanti registrati.

Tutti i numeri del crowdfunding in Italia. E i consigli di chi lo studia. «L’idea vincente? Trasformare gli investitori in ambasciatori»

Più campagne, più portali, più investitori. E il tasso di successo si mantiene elevato. Il Politecnico di Milano presenta il quarto rapporto italiano sul crowdinvesting. Intervista a Giancarlo Giudici, direttore dell’Osservatorio Crowdinvesting

Gli studenti di Benevento conquistano il terzo posto nella competizione europea di educazione imprenditoriale

Con la loro startup Farm Animal Trade, gli studenti dell’ITIS Lucarelli di Benevento si aggiudicano la medaglia di bronzo della Junior Achievement Europe Company of the Year Competition, la competizione europea di educazione imprenditoriale

Pagamenti elettronici, i vantaggi del contactless

Praticità, sicurezza e convenienza spingono la diffusione dei New Digital Payment: tra cui spicca il pagamento a mezzo NFC. L’esempio di Visa, tra partnership e difesa del consumatore

Israele, le opportunità per le startup italiane

Considerata la Startup Nation per eccellenza, Israele incentiva lo sviluppo di startup sul suo territorio e la cooperazione internazionale. Ecco quello che c’é da sapere se si vuole collaborare con Tel Aviv