Prodibi vince la Fashion Pitch Competition

Fashion Technology Accelerator ha aperto una nuova selezione di startup da inserire nel programma di accelerazione per il 2016. Application entro il 15 dicembre

(Comunicato Stampa) – Prodibi, startup svizzera che ha sviluppato una tecnologia di ultima generazione che consente di elevare gli standard qualitativi delle immagini utilizzate dai brand nei propri siti, ha vinto il primo premio del Fashion Pitch, competizione internazionale presentata sul palco di Decoded Fashion, il Summit internazionale dedicato alla rivoluzione digitale nelle industrie del Fashion.

Prodibi, oltre a ricevere da Fashion Technology Accelerator (FTA) un premio in denaro, parteciperà ad un programma di accelerazione personalizzato, denominato “Fast Growth”, offerto sempre da FTA.

Negli ultimi anni il settore del Fashion sta subendo un grande processo di trasformazione digitale che andrà a modificare radicalmente i meccanismi produttivi, comunicativi e distributivi delle aziende del settore. Il Programma di Accelerazione di FTA si concentra proprio sulla crescita di valore delle startup che si inseriscono in questo trend.

Prodibi

«L’evoluzione dei comportamenti dei consumatori, sempre più esigenti, impazienti e connessi durante l’esperienza di acquisto e di utilizzo dei prodotti e servizi, richiede agli operatori del mondo della moda una capacità di adattamento molto rapida. La tecnologia digitale è l’asset che può permettere a brand e retailer di rispondere in modo efficace a queste esigenze», ha dichiarato Giusy Cannone, entrata recentemente nel team di FTA come Managing Director. «Fashion Technology Accelerator vuole accelerare l’adozione da parte del mercato di soluzioni tecnologiche che rispondono a questi trend, facendo leva sulle competenze integrate sul mondo della moda e della tecnologia presenti all’interno del proprio network».

FTA, che ha attualmente in portafoglio 6 aziende, ha aperto una nuova selezione di startup da inserire nel programma di accelerazione per il 2016. Le application resteranno aperte fino al 15 dicembre. La selezione rientra in un ampio progetto di sviluppo che mira ad espandere il portafoglio e a valorizzarlo, facendo leva sui caratteri distintivi di un acceleratore specializzato nel Fashion e localizzato in Italia. FTA, oltre all’ingresso del nuovo Managing Director, ha visto l’apertura dei nuovi uffici in zona Tortona. Inoltre, la società ha in corso un aumento di capitale aperto ad investitori privati che vogliono investire sulle opportunità derivanti dalla digitalizzazione del mondo del Fashion.

Le 1000 donne che stanno cambiando l’Italia: Unstoppable Women

Da qualche anno stiliamo una lista delle donne da seguire nell’innovazione in Italia: fondatrici, manager, attiviste, ricercatrici che si distinguono per quello che fanno e che potrebbero essere d’esempio per averne molte di più e ogni volta ci meravigliamo della loro numerosità. A questo punto ci aiutate a scovarne 1.000?

Addio biglietti da visita, basta una stretta di mano per scambiarsi i contatti

Basta una stretta di mano per scambiarsi i nuovi contatti e averli direttamente memorizzati in rubrica. Stiamo parlando di Airbusinesscard, il braccialetto smart che manda in pensione i biglietti da visita cartacei

Impossibile Foods: in arrivo il pesce senza pesce

E’ l’ultima novità di Impossibile Foods, l’azienda della Silicon Valley fondata dal biologo molecolare Pat Brown: pesce che ha il sapore di pesce ma pesce non è. Obiettivo, proporre entro il 2035 un’intera gamma di sostituti vegetali per ogni tipo di prodotto a base animale

Social Academy, la prima piattaforma in lingua italiana di educational marketing è su CrowdFundMe

Finisce domani la campagna di crowdfunding. Social Academy, che ha ricevuto due anni fa un investimento di oltre 500mila euro, conta una community di 70.000 iscritti, 500 school e trainer, ha venduto oltre mille corsi e fatturato oltre 400mila euro.