Fino a 50K per 12 startup: nuovo bando di Innovation Factory

IFchallenge è un bando per la creazione e lo sviluppo di startup innovative. Aperto fino al 15 dicembre 2015

Innovation Factory, l’incubatore certificato di AREA Science Park, lancia IFchallenge, programma di sostegno alla creazione e allo sviluppo di startup innovative. Due le sezioni del bando aperto fino al prossimo 15 dicembre. La prima è dedicata alla creazione di nuove startup, la seconda ad accelerare lo sviluppo di start up innovative già costituite.

IF investirà risorse proprie per sostenere lo sviluppo delle startup selezionate. IFchallenge mette a disposizione: un programma di accelerazione; servizi di accompagnamento, “in-kind”; apporto di capitale nelle start up per un importo massimo di 50.000 euro a impresa, acquisendo quote di minoranza.

Innovation Factory_IFChallenge

Una prima fase prevede l’individuazione di un numero massimo si 6 progetti imprenditoriali e 6 aziende già costituite ritenuti più interessanti, che accederanno ad un programma di accelerazione dell’iniziativa imprenditoriale. Con la seconda fase si sceglieranno tra questi i migliori 2 progetti d’impresa e la miglior startup nei quali IF Investirà nel capitale societario a fronte di una partecipazione di minoranza. Maggiori informazioni e scheda di partecipazione sul sito.

Con la sua metodologia di intervento, che va dalla validazione del business plan all’accelerazione d’impresa, lnnovation Factory accompagna lo startupper lungo il suo personale percorso di sviluppo, consentendogli di affrontare tutti gli aspetti del progetto imprenditoriale. Ad oggi sono oltre 1500 i progetti d’impresa valutati, 195 i percorsi di valorizzazione di idee imprenditoriali avviati, 45 le nuove imprese costituite, di cui 16 vedono IF come co-founder.

Wolf Cukier, stagista 17enne scopre un pianeta dopo 3 giorni di tirocinio alla Nasa

Si chiama Wolf Cukier, lo studente liceale di New York che quest’estate ha iniziato un tirocinio al Goddard Space Flight Center della Nasa, e, mentre analizzava le informazioni di un satellite, ha scoperto un nuovo pianeta: TOI 1338 b (il tutto dopo appena tre giorni di stage)

Staminali come Lego. Una macchina sceglie i mattoncini giusti

STEM SEL ha realizzato Celector, una strumentazione in grado di selezionare queste cellule per ricerca e clinica. Lo scorso anno ha chiuso due campagne da oltre mezzo milione

Telepass Pay Next, una mossa verso un ecosistema aperto

Una call per startup, il vincitore scelto a Milano. Il CEO Gabriele Benedetto: “Ragioniamo con una logica inclusiva, a vantaggio dei nostri clienti”