Ecco le startup vincitrici del concorso Edison Pulse (e di 200 mila euro)

Sono My Snow Maps e Last Minute Sotto Casa le startup che si sono aggiudicate il premio messo in palio da Edison Pulse

Nella cornice di Palazzo Edison in Foro Bonaparte a Milano, sono state presentate le 10 startup finaliste della seconda edizione di Edison Pulse, il contest dedicato alle giovani imprese, al mondo della ricerca e al no profit.

edison

My Snow Maps e Last Minute Sotto Casa si sono aggiudicate il consistente premio in denaro, 100 mila euro a testa, ma soprattutto il sostegno e la consulenza del team Edison che mette a loro disposizione strumenti e professionalità. Last Minute Sotto Casa, (ne avevamo parlato qui ) nasce nell’Incubatore del Politecnico di Torino con lo scopo di contrastare lo spreco alimentare tramite una app che consente ai negozi di generi alimentari di mettere in vendita il cibo rimasto invenduto a prezzi scontati. My Snow Maps, startup di Trento ha sviluppato un innovativo sistema di calcolo in grado di prevedere il comportamento della neve e le portate dei corsi d’acqua.

Due le menzioni speciali per quei progetti che si sono contesi fino all’ultimo la vittoria: Wind City (per il settore energia) che he brevettato una mini-turbina eolica capace di catturare i venti irregolari delle città e Orange Fiber, la startup che sviluppa tessuti a partire dagli scarti degli agrumi.

La cerimonia di premiazione è stata anche l’occasione per lanciare l’edizione 2016 di Edison Pulse che aggiunge al contest tre nuove categorie: Internet of Things, Low Carbon City, per le proposte volte a migliorare la vivibilità delle città attraverso l’efficienza energetica, e Sharing Economy per tutti quei progetti in grado di generare benefici economici o sociali per la collettività.

Già oggi è possibile scaricare il bando su www.edisonpulse.it/2016/, le iscrizioni invece saranno ufficialmente aperte dal 13 gennaio al 20 aprile 2016.

Ti potrebbe interessare anche

Le 5 migliori startup italiane del food (da Cortilia a wineOwine)

L’elenco, i numeri, i dipendenti, le idee, i finanziamenti delle migliori aziende di food su cui puntare nel 2015

13 milioni a chi fa innovazione: così la Calabria investe sul proprio futuro

Grazie ai fondi Ue la regione è riuscita a finanziare imprese e startup innovative. E la Calabria si riporta nella media italiana (e europea)

Eventi digitali da non perdere dal 22 al 28 luglio

Dalla presentazione del libro Viral Marketing a Firenze al Campus Party a Milano passando per il Design Sprint e Meet The Media Guru: tutti gli eventi digitali da non perdere segnalati da Andrea Romoli

N26 raccoglie 470 milioni di dollari

Continua l’ascesa di N26. A seguito del nuovo round di finanziamenti, la banca mobile tedesca, è ora valutata 3,5 miliardi di dollari. A inizio gennaio presentava una valutazione di 2,7 miliardi di dollari

Google insieme a Fondazione Agnelli per la didattica digitale

Lo scopo dell’accordo è mettere a punto progetti per costruire insieme ai docenti italiani strategie e pratiche didattiche innovative con strumenti digitali. L’intervista a Andrea Gavosto direttore della Fondazione Agnelli

Oppo Reno 5G anche in Italia, su rete TIM

Il top di gamma dei cinesi conta su un display da 6,6 pollici, triplo obiettivo posteriore e camera frontale a scomparsa. La batteria promette bene ma tutto passa dalla connettività 5G. Prezzo in linea con la concorrenza

Israele, le opportunità per le startup italiane

Considerata la Startup Nation per eccellenza, Israele incentiva lo sviluppo di startup sul suo territorio e la cooperazione internazionale. Ecco quello che c’é da sapere se si vuole collaborare con Tel Aviv