RDS sarà la voce di StartupItalia! durante l’Open Summit

Massimiliano Montefusco, direttore marketing e comunicazione di RDS, sarà uno dei giurati e porterà l’esperienza maturata con RDS Startup Lab e Startup Plus

(Comunicato Stampa) 11 dicembre 2015 – 1000 startupper, 100 startup, 50 giurati, 10 finalisti, 1 vincitore: questi i numeri di StartupItalia! Open Summit, il primo summit aperto delle startup italiane, che si svolgerà lunedì 14 dicembre, a partire dalle ore 10.00, al Palazzo del Ghiaccio di Milano.

RDS è media partner del primo grande evento dell’innovazione e delle opportunità promosso da Riccardo Luna. Il tema delle startup e i percorsi di perfezionamento e affermazione nella business community sono un patrimonio di conoscenza che RDS mette costantemente a disposizione dei propri ascoltatori e partner. Da due anni con il progetto RDS Startup Lab, che permette ad un ricercatore, che presenta il miglior progetto sul mondo della musica e dell’entertainment, di ricevere una borsa di studio di 35.000 euro da RDS, per poter studiare alla Santa Clara University, confrontandosi con realtà affermate nella Silicon Valley per sei mesi e costruire un networking nell’hub più importante del mondo dell’innovazione.

open_summit_rds

Altro progetto è RDS Startup Plus, il percorso per sviluppare e far scalare la propria startup, sia dal punto di vista finanziario, nella community degli investitori internazionali, sia di ampliare il perimetro in quello che è il mercato più importante che arriva a 1 miliardo di persone, ovvero quello anglosassone.

RDS Startup Plus porta a New York, durante la settimana della “Venture OutItaly” organizzata dalla Italian Business & Investment Initiative di Fernando Napolitano, giovani imprenditori italiani a confrontarsi con partner finanziari, business angel, venture capital, acceleratori per far decollare la loro impresa a livello mondiale, grazie anche a Mind the Bridge, che aiuta alla realizzazione di un pitching efficace.

L’Open Summit di StartupItalia! sarà seguito da RDS con collegamenti per approfondire i contenuti delle 10 startup finaliste e per conoscere il vincitore. Gli ascoltatori di RDS potranno anche partecipare al concorso legato al Open Summit sul sito di RDS fino al 13 dicembre, per vincere un Sansung Galaxy S6 32 GB by Wind.

«Crediamo che eventi come questo possano dare nuovo impulso all’approfondimento, conoscenza e sfruttamento delle nuove tecnologie, applicandole al dna del nostro Paese, ovvero al Made in Italy – dichiara Massimiliano Montefusco, direttore marketing e comunicazione di RDS – è un grande onore e piacere essere uno dei giurati che selezioneranno le 10 startup finaliste, che valuterò sulla base delle esperienze maturate in questi anni di costanti frequentazioni con i guru della Silicon Valley».

Le 1000 donne che stanno cambiando l’Italia: Unstoppable Women

Da qualche anno stiliamo una lista delle donne da seguire nell’innovazione in Italia: fondatrici, manager, attiviste, ricercatrici che si distinguono per quello che fanno e che potrebbero essere d’esempio per averne molte di più e ogni volta ci meravigliamo della loro numerosità. A questo punto ci aiutate a scovarne 1.000?

Addio biglietti da visita, basta una stretta di mano per scambiarsi i contatti

Basta una stretta di mano per scambiarsi i nuovi contatti e averli direttamente memorizzati in rubrica. Stiamo parlando di Airbusinesscard, il braccialetto smart che manda in pensione i biglietti da visita cartacei

Impossibile Foods: in arrivo il pesce senza pesce

E’ l’ultima novità di Impossibile Foods, l’azienda della Silicon Valley fondata dal biologo molecolare Pat Brown: pesce che ha il sapore di pesce ma pesce non è. Obiettivo, proporre entro il 2035 un’intera gamma di sostituti vegetali per ogni tipo di prodotto a base animale

Social Academy, la prima piattaforma in lingua italiana di educational marketing è su CrowdFundMe

Finisce domani la campagna di crowdfunding. Social Academy, che ha ricevuto due anni fa un investimento di oltre 500mila euro, conta una community di 70.000 iscritti, 500 school e trainer, ha venduto oltre mille corsi e fatturato oltre 400mila euro.