360 Capital lancia un fondo da 35 milioni, investirà da 300K a 1M in startup

La società di venture capital attiva soprattutto in Francia e in Italia ha lanciato un fondo di 35 milioni di euro dedicato alle startup in fase di seed

La società di venture capital europea 360 Capital Partners ha lanciato un fondo di 35 milioni di euro dedicato alle startup in fase di seed. Sostenuta da investitori tra cui l’assicuratore nazionale MAIF, la banca francese Société Générale, Groupe Rocher, Thuasne, BPI France (FNA) e da business angels e mentors europei e americani 360 Square si concentra sugli investimenti dai 300 mila euro al milione di euro nei confronti delle startup in fase di seed in Francia e nel resto d’Europa.

fausto boni, 360 capital

Fausto Boni, 360 Capital

Guidato da Paul Degueuse, General Partner, and François Collet, Partner, il team ha già selezionato alcuni investimenti che verranno resi pubblici all’inizio del 2016. Lanciata nel 1997, 360 Capital Partners investe in Francia, Italia e in tutta Europa dai suoi uffici di Parigi, Milano e Berlino. Ad oggi ha effettuato più di 80 investimenti inclusi MutuiOnline, Yoox, YellowKorner e Leetchi.

L’azienda ha attualmente oltre 300 milioni in totale di fondi in gestione.  360 Capital Partners, che ha tra i co-ounder e General Partner Fausto Boni, investirà quote che andranno tra i 300mila euro e il milione di euro in startup in fase seed in Francia e nel resto d’Europa. Da quanto risulta, sono già stati selezionati alcuni investimenti, che saranno tutti resi pubblici all’inizio del 2016.  360 Square è il sesto fondo della società e porta a 300 milioni di euro la cifra totale dei fondi gestiti da 360 Capital Partners.

Eventi digitali da non perdere dal 22 al 28 luglio

Dalla presentazione del libro Viral Marketing a Firenze al Campus Party a Milano passando per il Design Sprint e Meet The Media Guru: tutti gli eventi digitali da non perdere segnalati da Andrea Romoli

N26 raccoglie 470 milioni di dollari

Continua l’ascesa di N26. A seguito del nuovo round di finanziamenti, la banca mobile tedesca, è ora valutata 3,5 miliardi di dollari. A inizio gennaio presentava una valutazione di 2,7 miliardi di dollari

Google insieme a Fondazione Agnelli per la didattica digitale

Lo scopo dell’accordo è mettere a punto progetti per costruire insieme ai docenti italiani strategie e pratiche didattiche innovative con strumenti digitali. L’intervista a Andrea Gavosto direttore della Fondazione Agnelli

Oppo Reno 5G anche in Italia, su rete TIM

Il top di gamma dei cinesi conta su un display da 6,6 pollici, triplo obiettivo posteriore e camera frontale a scomparsa. La batteria promette bene ma tutto passa dalla connettività 5G. Prezzo in linea con la concorrenza

Israele, le opportunità per le startup italiane

Considerata la Startup Nation per eccellenza, Israele incentiva lo sviluppo di startup sul suo territorio e la cooperazione internazionale. Ecco quello che c’é da sapere se si vuole collaborare con Tel Aviv