BorsadelCredito.it chiude un round da 1M con P101

BorsadelCredito.it ha recentemente ottenuto da Banca d’Italia la licenza come primo operatore per le aziende in Italia e ha aperto la piattaforma per il P2P lending

P101, società di venture capital specializzata in investimenti in società digital e technology driven investe 1 milione di euro in BorsadelCredito.it, il primo marketplace-lending italiano totalmente online, dove aziende e risparmiatori collaborano per ottenere credito e far crescere i propri risparmi supportando le PMI italiane.

Investment budget local government

Fondata nell’ottobre 2013 come piattaforma digitale di brokeraggio per il credito alle aziende e guidata da Ivan Pellegrini, CEO, and Antonio Lafiosca, COO, BorsadelCredito.it ha recentemente ottenuto da Banca d’Italia la licenza come primo operatore per le aziende in Italia e ha aperto la piattaforma per il P2P lending che permette di richiedere e ricevere un prestito entro 3 giorni lavorativi.

Lanciata nell’ottobre del 2015 la piattaforma ha fornito circa 450 mila euro via 38 prestiti con un tasso di interesse medio 5,03 %.

Attraverso il nuovo capitale disponibile la società ha come obiettivo principale l’ulteriore sviluppo del servizio ed il consolidamento a livello nazionale per poter cogliere a pieno l’esponenziale crescita del P2P lending, che nel 2015 supererà i 30 mld di dollari (+300% di volumi rispetto al 2014).

Assobiotec, 30 esperti a confronto per far crescere il settore. Salatino (MUR): “Puntiamo sull’economia della conoscenza”

La nostra intervista al professor Pietro Salatino delegato del ministro dell’Università e della Ricerca Gaetano Manfredi (MUR), a margine della prima tappa del progetto “Biotech, il futuro migliore – Per la nostra salute, per il nostro ambiente, per l’Italia” voluto da Assobiotec Federchimica in partnership con StartupItalia

L’EdTech in Italia tra pubblico e privato: parola a Damien Lanfrey e Donatella Solda

Sono stati parte fondamentale del programma di digitalizzazione della scuola del MIUR fra il 2012 e 2018. Dopo questa eseperienza hanno fondato startup nell’ambito EdTech. Una chiacchierata a tutto tondo sul mondo dell’innovazione scolastica tra pubblico e privato

GDO e canali digitali: le strategie per crescere di più

La GDO è tra quelle realtà che si “salvano” dall’emergenza: i ricavi, anche se non raggiungono più i picchi straordinari del lockdown, si assestano in ogni caso su valori più alti prima del Covid e aumenta l’incidenza dell’e-commerce sul fatturato