PoP HuB

Progetto di innovazione sociale attraverso processi di riattivazione e rivitalizzazione degli spazi abbandonati

logoPopHub

PoP HuB è un progetto di innovazione sociale, vincitore di “Smart Cities and Social Innovation” e della Call for Ideas “Spazio pubblico | networks | social innovation”, nell’ambito della Biennale dello Spazio Pubblico 2013. Pop Hub si occupa di innescare processi di riattivazione e rivitalizzazione degli spazi abbandonati, attraverso la partecipazione e la cooperazione. Tra i progetti realizzati spiccano “Riattiviamo Via Manzoni”, via commerciale del quartiere Libertà di Bari e “Reactivity Reloaded”, percorso collettivo per la riattivazione degli spazi.

Per saperne di più sui progetti presenti all’evento e sul Programma Operativo Nazionale Ricerca e Competitività, clicca qui.

Addio biglietti da visita, basta una stretta di mano per scambiarsi i contatti

Basta una stretta di mano per scambiarsi i nuovi contatti e averli direttamente memorizzati in rubrica. Stiamo parlando di Airbusinesscard, il braccialetto smart che manda in pensione i biglietti da visita cartacei

Impossibile Foods: in arrivo il pesce senza pesce

E’ l’ultima novità di Impossibile Foods, l’azienda della Silicon Valley fondata dal biologo molecolare Pat Brown: pesce che ha il sapore di pesce ma pesce non è. Obiettivo, proporre entro il 2035 un’intera gamma di sostituti vegetali per ogni tipo di prodotto a base animale

Social Academy, la prima piattaforma in lingua italiana di educational marketing è su CrowdFundMe

Finisce domani la campagna di crowdfunding. Social Academy, che ha ricevuto due anni fa un investimento di oltre 500mila euro, conta una community di 70.000 iscritti, 500 school e trainer, ha venduto oltre mille corsi e fatturato oltre 400mila euro.