Saracen

Applicazioni della tecnologia robotica sociale e assistiva per bambini affetti da autismo

saracen_logo

L’Obiettivo di SARACEN è l’utilizzo della tecnologia robotica sociale e assistita a favore delle persone fragili, in particolare bambini affetti da autismo, migliorando lo stato dell’arte per aumentare la qualità della vita nelle persone. Negli USA 1 bambino ogni 68 è autistico (CDC, 2012). In Italia 400 mila famiglie hanno un familiare autisico. SARACEN si rivolge quindi a: famiglie con un figlio autistico, psicologi con in cura bambini autistici, centri per la terapia dell’autismo e reparti di neuropsichiatria infantile delle aziende sanitarie delle provincie italiane.

Per saperne di più sui progetti presenti all’evento e sul Programma Operativo Nazionale Ricerca e Competitività, clicca qui.

Addio biglietti da visita, basta una stretta di mano per scambiarsi i contatti

Basta una stretta di mano per scambiarsi i nuovi contatti e averli direttamente memorizzati in rubrica. Stiamo parlando di Airbusinesscard, il braccialetto smart che manda in pensione i biglietti da visita cartacei

Impossibile Foods: in arrivo il pesce senza pesce

E’ l’ultima novità di Impossibile Foods, l’azienda della Silicon Valley fondata dal biologo molecolare Pat Brown: pesce che ha il sapore di pesce ma pesce non è. Obiettivo, proporre entro il 2035 un’intera gamma di sostituti vegetali per ogni tipo di prodotto a base animale

Social Academy, la prima piattaforma in lingua italiana di educational marketing è su CrowdFundMe

Finisce domani la campagna di crowdfunding. Social Academy, che ha ricevuto due anni fa un investimento di oltre 500mila euro, conta una community di 70.000 iscritti, 500 school e trainer, ha venduto oltre mille corsi e fatturato oltre 400mila euro.