SAVE

Sistema intelligente per la sostenibilità della filiera alimentare

logo_save

SAVE (Tecnologie e modelli operativi per la riduzione degli Scarti Alimentari e il trattamento e la Valorizzazione della frazione Edibile del rifiuto solido urbano finalizzati alla gestione sostenibile della filiera alimentare urbana) mira alla valorizzazione e l’impiego alternativo di beni alimentari scartati, in quanto non più destinabili al consumo umano, ma ancora dotati di rilevanti proprietà, che ancora oggi finiscono in discarica. Gli scarti della grande distribuzione e dei mercati locali sono raccolti, caratterizzati e trattati con processi innovativi per essere utilizzati principalmente come cibo di qualità per animali, ma anche come fertilizzanti o per altri scopi industriali. I risultati della sperimentazione sono: sensibile riduzione dei rifiuti in discarica, mangimi di qualità a costi ridotti, e elevata qualità delle carni.

Per saperne di più sui progetti presenti all’evento e sul Programma Operativo Nazionale Ricerca e Competitività, clicca qui. 

Addio biglietti da visita, basta una stretta di mano per scambiarsi i contatti

Basta una stretta di mano per scambiarsi i nuovi contatti e averli direttamente memorizzati in rubrica. Stiamo parlando di Airbusinesscard, il braccialetto smart che manda in pensione i biglietti da visita cartacei

Impossibile Foods: in arrivo il pesce senza pesce

E’ l’ultima novità di Impossibile Foods, l’azienda della Silicon Valley fondata dal biologo molecolare Pat Brown: pesce che ha il sapore di pesce ma pesce non è. Obiettivo, proporre entro il 2035 un’intera gamma di sostituti vegetali per ogni tipo di prodotto a base animale

Social Academy, la prima piattaforma in lingua italiana di educational marketing è su CrowdFundMe

Finisce domani la campagna di crowdfunding. Social Academy, che ha ricevuto due anni fa un investimento di oltre 500mila euro, conta una community di 70.000 iscritti, 500 school e trainer, ha venduto oltre mille corsi e fatturato oltre 400mila euro.